La racchetta di Maria Sharapova

Maria Sharapova e Head Touch Instinct MP

Maria Sharapova è da considerarsi a tutti gli effetti una icona del tennis moderno. Ex numero 1 del mondo e vincitrice slam ha sempre – nel bene e nel male –  polarizzato su di se l’attenzione di media e tifosi.

Nata e cresciuta a pane e tennis nell’accademia di Bollettieri a Miami ha vinto sin da subito – imponendosi ancora 17enne a Wimbledon contro la allora  numero 1 Serena Williams.

Carattere non facile, spesso ritenuta antipatica con le avversarie, la russa è da 15 anni a questa parte una delle atlete più belle e ricercate dalle copertine glamour di tutto il mondo.

Ai suoi esordi è stata legata alla casa di racchette Prince per poi passare all’austriaca Head. Da qualche stagione sceglie la linea Instinct MP, nello specifico il modello di racchetta Head Graphene 360 Instinct MP.

Screen Shot 2019-04-29 at 10.57.04 AM

Caratteristiche

Ovale: 100in

Peso Incordata: 318g

Lunghezza: 68,5cm

Schema Corde: 16×19

Screen Shot 2019-04-29 at 10.56.22 AM

Composizione

Profilo del Telaio: 23mm / 26mm / 23mm

Struttura: Grafene 360 / Graffite

Colore: Azzurro e Nero

Screen Shot 2019-04-29 at 10.57.44 AM

Stile di gioco

Controllo: medio 

Potenza: media

Swing: veloce

Stile colpi: piatto

Head Graphene 360 Instinct MP

La linea Instinct di Head è diventato ormai una linea “storica” della casa austriaca, che ormai da anni ha testimonials importanti in Maria Sharapova in ambito femminile e Thomas Berdych in campo maschile.

La nuova versione della Head Graphene 360 Instinct MP è una racchetta ben bilanciata, che promette un  perfetto equilibrio tra dinamicità e forza senza rinunciare alla maneggevolezza.

Lo schema largo dell’incordatura a 16×19 favorisce una buona presa di rotazione della palla – sia top che slice – e una buona capacità di spinta quando il gioco richiede di essere aggressivi.

Oltre che per le sue eccezionali proprietà di gioco, la Head Instinct MP conquista anche per il suo elevato comfort. La sensazione al braccio è piacevole e le vibrazioni vengono ridotte al minimo. grazie all’innovativa tecnologia Graphene Touch, applicata di serie a tutte le racchette Instinct.

In più questa ultimissima versione di Instinct MP risulata anche visivamente molto più curata e attraente, con delle scelte di colori più moderne e lineari – cosa che nelle precedenti versioni peccava un poco.

Questa racchetta di altissima qualità è l’arma ideale per sferrare tiri potenti dalla linea di fondo senza rinunciare alla dinamicità ed alla flessibilità.

precisa e veloce

"Con la Graphene 360 Instinct MP Head fa un importante passo avanti in termini di velocità e maneggevolezza. Questa racchetta è abbastanza leggera - pur mantenendo una buona potenza e precisione - una vera estensione del braccio di un tennista”

Perfetta con corde un pò più lente

"Una racchetta davvero bella e interessante. Lo schema di corde 16x19 garantisce controllo ma non vengono sacrificate ne velocità di palla ne rotazioni. Consigliabile forse con qualche kg di tensione in meno per sfruttare al massimo la sua capacità di spinta”

Bella esteticamente e super precisa

"Il nuovo blu della Instinct MP è molto piacevole alla vista e nel complesso questa è una racchetta davvero bella esteticamente. In più il piatto da 100in e il profilo alto del telaio la rendono una racchetta molto precisa e "facile da usare"

Se sei interessato ad una panoramica ancora più precisa sulla Head Graphene 360 Instinct MP visita la scheda al link qui di seguito:

Head Graphene 360 Instinct MP, la racchetta di Maria Sharapova