La racchetta di Daniil Medvedev

Daniil Medvedev e Tecnifibre TFight 305 XTC

Il russo Daniil Medvedev si affida alla casa francese Tecnifibre e scegli uno dei suoi modelli di punta, il TFight ATP da 305g.

Seppure – forse – non sia uno degli attrezzi più di appeal nel panorama delle racchette da tennis, questo attrezzo si addice perfettamente alla caratteristiche della nuova speranza del tennis russo.

Anche grazie alla solidità e alla potenza che questa racchetta riesce a generare, Daniil è stato da più parti pronosticato come un futuro numero uno al mondo quando i “Big Three” inizieranno la loro inesorabile fase calante.  

305 1

Caratteristiche

Ovale: 98in

Peso Incordata: 323g

Lunghezza: 68,5cm

Schema Corde: 18×19

305 2

Composizione

Profilo del Telaio: 22,5mm / 22,5mm / 21,5mm

Struttura:Dynacore HD / Graphite

Colore: Bianco e Blue e Rossa

T Fight ATP 305

Stile di gioco

Controllo: medio-alto 

Potenza: medio-alta

Swing: veloce

Stile colpi: pieno

Tecnifibre TFight 305 XTC

La T-Fight 305 XTC scelta da Daniil Medvedev è un ottimo prodotto della casa francese Tecnifibre, nata dalla collaborazione tra due colossi dell’industria transalpina: Lacoste e Tecnifibre, appunto. Questa racchetta, un concentrato di eleganza e performance, si caratterizza per due fondamentali benefici: controllo e stabilità in ogni situazione di gioco

La racchetta Tecnifibre T-Fight XTC 305 è un modello esigente fisicamente che necessita di una buona potenza per sfruttarne al massimo le qualità. I suoi 305g e il punto d’equilibrio a 32.5cm garantiranno potenza nei colpi sia nello scambio da fondo che nei colpi d’inizio gioco .
Questo modello Tecnifibre offre un grande controllo ai giocatori potenti grazie al piatto corde 630cm² e allo schema corde chiuso 18×19.

Rispetto alle precedenti versioni di T-Fight, la sezione del telaio rettangolare è stata leggermente aumentata passando da 21.5mm a 21.5-22.5mm per offrire più tolleranza e punch al colpo.

Questa racchetta si conferma ideale per i giocatori potenti di livello intermedio sempre alla ricerca di controllo e precisione nei colpi.

La T-Fight 305 XTC è senza dubbio infine una racchetta ricca di tecnologia. Il suo telaio parte dalla Xtrem Touch Construction, una combinazione di carbonio, poliestere ed alluminio per un eccellente tocco di pallina e molto comfort. Il cuore della racchetta è costruito con un mix di diversi materiali nel cuore della racchetta per una maggiore flessibilità e stabilità in torsione (sistema Dynacore HD).
Anche i passacorde sono stati innovati: piatti e più larghi per facilitano l’incordatura e la realizzazione dei nodi (Grommets EZ Lock).
Infine i giocatori che scelgono la T-Fight potranno godere di un bumper rinforzato, per una migliore resistenza agli impatti al suolo

Maneggevole e sicuro

"Con la T-Fight 305 XTC, Tecnifibre fa un deciso passo avanti in termini di maneggevolezza e precisione. Questa racchetta è una vera estensione del braccio di un tennista”

Una racchetta un pò difficile

"Una racchetta davvero rimarchevole. lo schema di corde 18x19 garantisce tanto controllo ma non vengono sacrificate ne velocità di palla ne rotazioni. Consigliabile forse con qualche kg di tensione in meno per non affaticare troppo il braccio”

Super precisa in ogni situazione

"Che sia al servizio, a fondocampo o a rete la T Fight da 305g si comporta sempre in maniera precisa ed affidabile. Non c'è un colpo che non riesca bene ”

Se sei interessato ad una panoramica ancora più precisa sulla Tecnifibre ATP TFight 305 XTC di Daniil Medvedev? Visita la scheda al link qui di seguito: